News
dom 17 giu 2018
Pop Corn

Noterelle, notiziole, pop corn...



Quella curva c'è sempre stata. Era lì fin da quando ero piccolo. Ma l'hanno battezzata la curva della morte. Sono i giornalisti a chiamarla così, ma è una curva e basta. Se un incosciente la affronta a 200 all'ora, però, non è la curva della morte, ma la curva del cretino…

-------------------------------------------

Feste vigiliane… Mi intervistano anche se non c'entro più da anni. Difficile cavarsela, cercano la polemica ad ogni costo. Così sempre più colleghi "local" mi odieranno… Quest'anno, per il tribunale di penitenza (nato da un'idea di Guido Malossini e creato dal sottoscritto) grande novità: i difetti dei trentini. Originale. Brainstorming… Ecco il ragionamento: siccome i difetti dei trentini sono quelli di tutta l'umanità, solo pensare che i trentini ne abbiano di speciali, peculiari, originalissimi e diversi, pecca di presunzione. Ecco quindi trovato il difetto principale. La presunzione. Problema risolto, avanti un altro...

Nei mesi scorsi ho frequentato assiduamente, per lavoro, l’autostrada A22 nel tratto regionale. È la cosiddetta TIR22, perché sono loro i dominatori, i camion, gli autoarticolati sempre più grandi, sempre più minacciosi, con venticinque fari abbaglianti che ti inceneriscono al volo se lampeggi… Non ne ho mai visti così tanti. Le vetture normali, diciamo così, devono tenere il profilo basso e zitte per non incorrere in strombazzate omeriche. E che vada bene. Fa ridere amaramente sentire ancora chi parla di traffico pesante su rotaia: loro sono i padroni, l’autostrada è loro e la rotaia te la danno sulla testa.
------------------------------------------------------------


Il Grande Boh...
Sono stato a Bolzano dal 26 di marzo fino a metà giugno per due progetti: prima "I Cavalieri" di Aristofane per la regia di Roberto Cavosi e poi per "Pronto Soccorso Poesia" con Emanuele Dell'Aquila.
Più di sessanta giorni.
In autunno avevo fatto "Wordbox Arena" e ancora prima "Wordbox" sempre con Cavosi e sempre a Bolzano. In novembre ho avuto solo dieci giorni per studiare il mio nuovo monologo "La mia Iliade" che ho portato in tutta la regione fino a metà marzo. Naturalmente solo Trento non l'ha voluta. Perché? Boh… Trento non sembra interessata ai miei progetti, né, pare, a quelli dello stabile bolzanino, alla faccia delle tanto auspicate sinergie. L'anno scorso la poesia nelle case fu un successone a Bolzano, Trento niente. Boh…
Quest'anno abbiamo animato le piazze della Bassa Atesina con la nuova versione di Pronto Soccorso Poesia (Egna, Salorno, Vadena, Laives...) oltre a quelle di Bolzano, ma Trento muta. Solo feste vigiliane a Trento. Perché? Boh…
Trento non ha chiesto "La mia Iliade" che il mio pubblico avrebbe certamente apprezzato (come da tante testimonianze so per certo) ma è dovuto venire nei teatrini del circondario per vedermi. Perché?
Boh...

Nella foto di Anna Cerrato con Emanuele Dell'Aquila

A Trento io non faccio più niente, se non ricevere tutti gli anni pressanti e fastidiosi inviti ad occuparmi dei Ciusi e Gobi o della Tonca, cosa che sembra far perdere le notti a chi organizza la sagra che non sopporto più. Una volta collaboravo col Festival della Montagna, con la Rai, con la Sat, con vari enti ed associazioni e per altre radio dove leggevo libri o poesie (Radio NBC mi fa leggere le poesie, è vero, ma è una radio di Bolzano, guarda caso…). Che succede? Forse ho stancato tutti, o qualche invidioso manovra nell'ombra? Un complotto o la classica ignavia trentona? Perché? Boh...

Durante "Pronto Soccorso Poesia", nelle piazze e nei cortili bolzanini, vedevo la gente ridere e cantare insieme a noi, al nostro spettacolo "da cortile", elegante, fresco mai volgare… e ogni tanto pensavo "Ma perché non si potrebbe fare anche a Trento, nella mia città, una cosa del genere, sai quanta gente accorrerebbe?". Invece il dilemma è sempre lo stesso: chi farà quest'anno le feste vigiliane? Boh...

La risposta cari amici è portata via dal vento, come direbbe Bob Dylan. Insomma che vadano a quel paese, ché me son stufà.


-------------------------------------------

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Social