NEWS

Missione compiuta: "Bocinbici" ha debuttato e replicato con successo. Emanuele Dell'Aquila alla chitarra, assistenza tecnica di Claudio Zanna. Soddisfazioni



Eccolo qui puntuale anche stavolta. Però l'ho ripescato da una mia pubblicazione del 2010 tratta a sua volta dai ricordi di Molina di Fiemme...

Una stagione con il teatro di Lugano. Qui gli estratti delle critiche che mi hanno fatto sognare. Grazie a Carmelo Rifici, Angela Dematté e Francesca Porrini. Le rileggo quando il morale...


Le foto che scorrono in alto ve le spiego qui... Cliccate click! e ammirate! In questa di copertina sono con Olga Rossi al Puccini di Merano.


Meditazioni strampalate, un po' diario di Nonna Papera, sfogatoio a scappamento di questi tempi malati, paccottiglia di vario genere misto ciarpame...



Ultimi giorni al Palazzo delle Albere a Trento per la mostra "Il meraviglioso viaggio" e il mio Galileo. Vale la pena, andateci. Fino al 5 giugno.

Andrea Castelli (Trento, 1950)

Attore professionista, autore e doppiatore. Si fa conoscere in regione prima con l’innovativo gruppo de “I Spiazaroi” (1975-2000) e poi per i suoi monologhi in dialetto trentino e in lingua. Nel 2000 è chiamato da Marco Bernardi al Teatro Stabile di Bolzano. Ama variare dal brillante al serio, dal classico al moderno, dal dialetto all’italiano. Nel 2018 è diretto da Carmelo Rifici al Teatro di Lugano e con questo compie una prestigiosa tournè che tocca il Piccolo di Milano, il Bellini di Napoli e altri teatri italiani. Collabora con Trento Spettacoli. Nel febbraio del 2020, in occasione del suo 70° compleanno, è stato insignito dell’antico sigillo della Città di Trento, l’Aquila di San Venceslao.
È stato diretto, tra gli altri, da: Marco Bernardi, Liliana Cavani, Paolo Bonaldi, Luciano Emmer, Gabriele Cipollitti, Piero Maccarinelli, Carmelo Rifici, Leo Muscato, Roberto Cavosi e Neri Parenti.

Leggi altro su Andrea Castelli

Social