News
sab 11 lug 2020
Ors The Best

Durante il periodo della quarantena decisi, un po' per noia e un po' per diletto, di rinverdire la saga dell'orso ribelle. Impegnarmi a disegnare con le dita sul mio schermo "touch" o sensibile al tratto digitale, le avventure dell'Orso Cicio e i compari di viaggio mi alleviava l'angoscia del virus. Non è stato un bel periodo (e chissà quando potremo porre la parola fine a questa disgrazia) ma almeno durante la chiusura avevo qualcosa da fare, oltre che scrivere per altri progetti il cui futuro sembra nebuloso...
Per farla corta ecco qui una selezione delle vignette che ricordo con più affetto...

Ora, e abbiamo passata la metà di luglio, è fuggito di nuovo!! E' una forza della natura il nostro Ciccio. Non solo ha fatto danni materiali, come la recinzione, ma anche danni politici. Il capo dei forestali si è dimesso, il Principe Fugazza non sa che pesci pigliare. Deve telefonare a Roma ladrona per avere istruzioni...
Ma in che mani siamo?






...il letargo sta per finire...

...primo incontro col porcellino...

...la compagnia dell'orso intenta a leggere...

...la vignetta per il 25 aprile...

...di nuovo immerso nella lettura...

...l'obbligo della mascherina...

...Gwendal, detto anche Gwendalix, il porcellino tirolese..."

...un candidato sindaco negazionista...

...altre letture...

...dalle parti di Piné il giorno dell'ora legale...

...assalto alla malga...

...happy hour...

...ordini dall'alto...

...non sopporto gli addii...

...senza parole...

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Social