News
dom 4 ago 2019
L'orso giganteggia...

Su Facebook ormai da qualche settimana disegno l'orso fuggitivo e i suoi amici… Devo anche dire che ha successo. Un fumetto alla buona...

In più mi diverto: ho lo schermo "touch" così la mattina appena mi alzo (sono assai mattiniero) digito sul monitor il mio amico e poi mi metto al lavoro.




E' anche un modo per fare satira, dati i tempi cupi cui andiamo incontro. Per il momento si ride…
anche se sarebbe da piangere. Poi si vedrà. L'ignoranza brutale del guadagno eletta a sistema e difesa da una classe dirigente peggiore di tutte le peggiori di prima…

La satira non ha mai risolto problemi politici e, di solito, trova d'accordo chi d'accordo è già. Gli altri, bene che vada, si incazzano ed è già un risultato…



Chiedo scusa a tutti i vignettisti veri, i disegnatori e i fumettari, io non lo sono anche se mi ci diletto. Il Trentino mi ha dedicato molto spazio grazie all'articolo di Carlo Martinelli. Qualcuno comunque si è adombrato, ed ha criticato il mio stile "casereccio", come se non me ne rendessi conto. E' pieno di Maestri qui da noi. Sotto sotto come sempre però si capisce che a muovere le critiche non è una professionalità costruttuva, (che come disegnatore di orsi mi manca senz'altro) ma un certo rosicamento interiore brulicante… Mi arriverà qualche altra lettera anonima in questo periodo, ma ormai ci sono abituato.
Intanto l'orso lo devono ancora prendere; forse l'hanno già fatto fuori su ordine del buon Fugatti da Avio e sperano che la gente, col tempo, se ne dimentichi… Ma noi continueremo! Noi non si dimentica.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,016 sec.

Social