News
gio 30 mag 2019
La sorpresa!

Anche solo così per me è come una

MEDAGLIA OLIMPICA


Grazie a tutti. Grazie ad Angela Demattè, a Carmelo Rifici e, non ultima, Francesca Porrini.
Non mi hanno mai attirato i premi (anche perché non ne ho mai presi...) ma questo è un'altra cosa, è diverso. E' un grandissimo premio! Rosicherà più d'uno a Polentonia...

Funziona così: un gruppo di persone amanti del teatro segue una settantina di spettacoli in tutt'Italia. Finita la stagione si ritrovano e giocano a dare il premio al miglior attore, attrice eccetera… una sorta di "Gioco dell'Oscar". Prima mi arriva la cinquina dei candidati, (e per me è già un gran risultato visti i nomi) poi, quando me ne sono (quasi) dimenticato ecco che a fine settembre mi comunicano che ho vinto io: miglior attore protagonista.
Davanti a Pier Francesco Favino, Marco De Gaudio, Carmine Maringola, Enzo Vetrano…
Ecco… questo lo considero un premio vero. Perché? Ma perché viene dal pubblico ed è un premio simbolico. Non si vince niente, però considero una componente fondamentale: gente che s’intende di teatro, giornalisti, professori e amici non ammanicati ai giri “che contano”, ma liberi da tutto -tranne che dal piacere del teatro- trotta indipendente per l’Italia a visitare le stagioni di teatro più importanti (Torino, Milano, Lugano, Napoli…) e poi gioca all’Oscar…
Può far sorridere, lo so, non ha nessun valore ufficiale, ma per me è importante proprio per questo: è anomalo, differente, diverso, elegante, ideale, eccentrico, ribelle e stravagante.
Cioè tutto quello che piace a me.
Leggete, leggete…



Stagione teatrale 2018/‘19
Lista dei candidati al premio come

migliore attore protagonista



Andrea Castelli ‘Avevo un bel pallone rosso’
Marco De Gaudio ‘Shakespeare in love’
Pierfrancesco Favino ‘La notte poco prima delle foreste’
Carmine Maringola ‘La scortecata’
Enzo Vetrano ‘Riccardo III'

Frammento di botta e risposta su Fb:
Dell’Acqua - Carmine (Maringola) è un grande. Ma Andrea Castelli mi ha commosso fino alle lacrime (mea culpa, non lo conoscevo)

Carion - Se la giocano loro due, senza nulla togliere agli altri. Anche io non conoscevo Castelli e sono rimasto colpito e commosso dalla sua prova e dal suo personaggio.



RISULTATO FINALE

perepè perepè perepè…
(18 settembre 2019)


Un bellissimo spettacolo, sentito, una sua grande interpretazione.

Per la cronaca, ha vinto lei il nostro premio come migliore attore protagonista!




ALESSANDRO CARION

IO:

perepè perepè perepè ciumba ciumba rata cium! Yuhuhhuuuuy!




(nella Home gli estratti delle principali recensioni)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Social