News
lun 27 nov 2017
Aristofane

I CAVALIERI.


traduzione, adattamento e regia Roberto Cavosi
scene Andrea Bernard
costumi Elena Beccaro
luci Massimo Polo
musiche a cura di Emanuele Dell’Aquila
con Antonello Fassari, Andrea Castelli, Fulvio Falzarano, Giancarlo Ratti
e con Mario Sala, Michele Nani, Loris Fabiani, Emanuele Dell’Aquila, Sara Ridolfi
TEATRO STABILE DI BOLZANO

Bolzano: Teatro Studio dal 3 al 20 maggio h. 20.30
domenica h. 16.00

Bressanone: Forum lunedì 21 maggio h. 20.30
Vipiteno: Teatro Comunale mercoledì 23 maggio h. 20.30
Brunico: Haus Michael Pacher venerdì 25 maggio h. 20.30
Merano: Teatro Puccini domenica 27 maggio h. 20.30

foto Tommaso Le Pera

Wordbox Arena ha messo a confronto epoche, stili e generi differenti presentando tre trailer teatrali interpretati dal vivo. A fine serata il pubblico è stato chiamato a scegliere tra I Cavalieri di Aristofane, Il Don Chisciotte di Miguel de Cervantes e J.T.B. del giovane autore Lorenzo Garozzo. Il testo vincitore è ora prodotto dal Teatro Stabile e interpretato, tra gli altri, da una compagnia di fuoriclasse composta da Antonello Fassari, Fulvio Falzarano, Michele Nani, Mario Sala e Andrea Castelli.

Fulvio Falzarano Antonello Fassari, Michele Nani
(Tommaso Le Pera)

I CAVALIERI
Con I Cavalieri del commediografo greco Aristofane non s’indagano solo la commedia e le sue origini, ma anche le demagogiche sfaccettature del mondo d’allora e di oggi. I Cavalieri è un testo scritto nel 424 A.C., ma i suoi protagonisti potrebbero essere molti dei nostri contemporanei. Insomma, un modo per divertirsi, riflettendo paradossalmente sul Nostro Tempo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.
Galleria

Social